Uncategorized

Impotenza Sessuale Maschile

Direttore del Centro studi di Psicoterapia “Arca” e Direttore Scientifico della Rivista di Psicologia Psicoterapia e Sessuologia “ARCA “. Una reazione scoraggiata e preoccupata del paziente e simili reazioni da parte della partner, puo’ provocare emotivamente una disfunzione completa. Ma pochi disturbi organici -come afferma la Kaplan- distruggono completamente la reazione sessuale.

impotenza

Aggiungiamo inoltre che in giovane età l’eccitazione psicogena è assolutamente predominante, mentre col passare degli anni diventa necessario aggiungere una quota sempre maggiore di stimolazione diretta. Essere a conoscenza di ciò può alleggerire le tensioni che a volte sperimentano le coppie più avanti con gli anni che desiderano mantenere una vita sessuale. Infatti, se la coppia non trova il modo per integrare questi cambiamenti in un modo diverso di fare l’amore, possono insorgere numerose difficoltà della gestione dell’eccitazione (Fenelli, Lorenzini, 1999; Simonelli, 1997). Anche l’ansia da prestazione è una forma di disfunzione erettile psicogena, solitamente causata dallo stress.

Fattori Psicologici

Infatti, troppo tempo passato ad osservare immagini e filmati sui siti porno si assocerebbe ad un’inferiore qualità del sesso “reale”. A livello neurofisiologico, il fenomeno sarebbe spiegato da un’eccessiva stimolazione dei circuiti dopaminergici, fondamentalmente connessi alla ricompensa. Per tale motivo, gli assidui frequentatori dei siti porno necessiterebbero di esperienze sempre più estreme per raggiungere la normale eccitazione sessuale. Alla paura si associa aggressività e senso di colpa e di inadeguatezza nei confronti del/la partner, con conseguente paura di abbandono ed evitamento dell’attività sessuale, vissuta esclusivamente come fonte di sofferenza e squalifica.

Cosa prendere al posto del Viagra senza ricetta?

Anche Malegra, come Kamagra e Cenforce, può essere acquistato sia nelle farmacie online senza il bisogno della ricetta. Lo scopo principale di una compressa a base di Sildenafil Citrato come Malegra è quello di aiutare a ottenere un’erezione stabile per una migliore soddisfazione sessuale.

Le compresse di Levitra devono essere assunte per bocca con un po’ d’acqua, meglio evitando pasti ad alto contenuto di grassi. Impotenza o meglio disfunzione o deficit erettile è l’incapacità di raggiungere o di mantenere l’erezione in presenza di adeguati stimoli sessuali. Il dispositivo facilita l’afflusso di sangue al peneSuperare la disfunzione erettile grazie a un piccolo tubo metallico, un vero e proprio stent che faciliti l’afflusso di sangue al pene garantendo l’erezione, nel caso in cui vi sia solo un problema fisiologico ovviamente. Come abbiamo spiegato prima, la disfunzione erettile può essere associata a diverse malattie, specialmente quelle cardiovascolari. È importante che prima di prendere qualsiasi farmaco per la disfunzione erettile, compresi gli integratori da banco e i rimedi a base di erbe, si chieda sempre consiglio al proprio medico. A seconda della causa che la determina e della gravità della disfunzione erettile si possono impiegare diverse cure.

Questa è l’unica terapia psicologica che ha dimostrato una buona efficacia nella cura di questi disturbi di erezione. In qualche caso, antidepressivi e tranquillanti possono interferire con il normale metabolismo cerebrale e condurre all’impotenza. La fenilpro-panolamina, l’agente di alcuni inibitori dell’appetito e di medicinali per il raffreddore, decongestiona il naso e talvolta il pene. Perfino la cimetidina, usata diffusamente e con successo contro l’ulcera, può far calare il desiderio, l’eccitazione e l’orgasmo . Le complicazioni vascolari e neurologiche del diabete possono prevenire l’erezione esattamente come i farmaci per abbassare gli zuccheri e gli ormoni femminili e i nuovi agenti antitestosteronici usati nelle terapie del cancro alla prostata. Se è presente una patologia di base, è necessario curarla prima di pensare propriamente al problema sessuale.

< h3 id="toc-1">Disturbo Erettile: Definizione E Caratteristiche

Anche gli uomini alle prese con un’iperplasia prostatica benigna possono conservare la propria sessualità. Ciò grazie a un rivoluzionario laser ideato in Italia e presentato nel corso del Congresso Mondiale di Endourologia di Londra. Si tratta del primo trattamento topico, una crema di nome Vitaros che già ha avuto un buon successo in Francia e Spagna. Dopo l’operazione, infine, è necessario assumere blandi anticoagulanti , ogni giorno, per evitare la formazione di coaguli, per mantenere sani i vasi sanguigni e per garantire loro il buon funzionamento erettile. L’impotenza sessuale, definita più correttamente in medicina come “disfunzione erettile”, è una condizione clinica che colpisce una vasta percentuale di uomini, soprattutto dopo i 50 anni. La terapia a base di ormoni prevede l’assunzione di testosterone così da riequilibrare un’eventuale carenza.

impotenza

Tutti gli uomini possono, talvolta, non essere in grado di avere un’erezione e questo deve essere considerato normale. Piu’ comunemente la reazione sessuale e’ solo “parzialmente danneggiata” dai disturbi fisici, mentre “e’ importante il terreno psicosessuale su cui il disturbo cade”. Si ritiene normalmente che la meta’ o piu’ della popolazione maschile abbia presentato nel corso della vita episodi passeggeri di disfunzione erettile, costituendo questo un fenomeno normale che puo’ presentarsi a qualsiasi eta’ per i più svariati motivi. In particolare queste ultime sono costituite da cilindri che vengono impiantati all’interno dei corpi cavernosi e sono connessi a un serbatoio contenente acqua sterile e a una pompa, impiantata sottocute nello scroto. Agendo sulla pompa è possibile far affluire o defluire il liquido dal serbatoio ai cilindri, realizzando pertanto la fase di erezione e quella di flaccidità.

In aiuto verranno poi i colloqui con lo specialista psicoterapeuta, che potrà intervenire sia con incontri individuali sia con incontri di coppia. La cosa più importante è che la donna non cerchi di nascondere i propri disturbi sessuali non solo al partner, ma al medico per primo. L’importante è evitare il fai da te e rivolgersi sempre al medico, che può consigliare la terapia più adeguata al singolo paziente.

I Siti Pornografici Portano All’assuefazione E Il Desiderio Svanisce

La terapia dell’impotenza è basata sulla diagnosi precisa ottenuta dallo studio anamnestico, clinico e laboratoristico. Inoltre, il farmaco ideale dovrebbe essere facile da somministrare, efficace, utile al momento del bisogno, scevro di effetti collaterali significativi, di basso costo. Il primo passo consiste nell’eliminazione di tutti i fattori di rischio già ricordati in precedenza (alcuni farmaci, il fumo, l’abuso di bevande alcoliche; v. sopra). Successivamente, devono essere curate quelle eventuali malattie che possono determinare impotenza, quali diabete, arteriosclerosi, ipertensione arteriosa, dismetabolismo lipidico, e malattie renali, epatiche o endocrine.

L’assunzione prolungata di zinco in forti dosi può diminuire il livello di colesterolo buono, quindi è importante confrontarsi con un medico. Esistono anche rimedi naturali che possono essere coadiuvanti nella cura dell’impotenza, l’importante è parlarne con il medico per vagliare le possibili sinergie. Qualunque possa essere la problematica che sottende la disfunzione erettile la parola d’ordine è “andrologo”, lo specialista che saprà consigliare il percorso migliore per risolvere i casi di impotenza. Le informazioni contenute in questo sito sono presentate a solo scopo informativo, in nessun caso possono costituire la formulazione di una diagnosi o la prescrizione di un trattamento, e non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto medico-paziente o la visita specialistica.

< h3 id="toc-3">La Disfunzione Erettile Colpisce Un Uomo Su Due

Il primo intervento del medico consiste nell’assicurarsi che la terapia prescritta sia appropriata per curare quei problemi di salute che possono causare o, peggiorare, la disfunzione erettile . Una difficoltà occasionale, spesso non viene considerata come una condizione di disfunzione erettile. Una delle condizioni che esclude una possibile causa organica è la presenza di erezioni notturne. L’impotenza erigendi o meglio conosciuta scientificamente con il termine di Deficit Erettile, è quella condizione prettamente maschile, che viene definita secondo ISS e OMS (organizzazione mondiale della sanità), come l’incapacità di raggiungere o mantenere l’erezione al fine di avere un rapporto soddisfacente. Potenziando gli effetti dell’ossido nitrico, questi medicinali migliorano l’afflusso di sangue ai corpi cavernosi, di conseguenza anche la capacità di avere un’erezione.

impotenza

Nei casi in cui la disfunzione erettile sia di verosimile natura psicogena, l’intervento psicosessuale è indispensabile al fine di individuare e rimuovere i fattori che l’hanno causata. E’ indubbio come nella premessa che la terapia psicosessuale è fondamentale anche nei casi di disfunzione organica o mista in quanto riesce ad ridurre lo stato di ansia e di disagio. La terapia dell’impotenza o deficit erettile, prevede diversi approcci terapeutici che hanno lo scopo di consentire alla coppia un rapporto soddisfacente. Le cause di impotenza sono molteplici e comprendono fattori organici, in particolare problemi vascolari e neurologici, e fattori psicologici, in particolare l’ansia da prestazione.

Sesso & Coppia: Riaccendere La Passione Quando Il Viagra Non Basta

Con l’avvento dei nuovi farmaci orali per il trattamento della disfunzione erettile, si è drasticamente ridimensionato il ruolo della terapia chirurgica, che attualmente trova indicazione nei pazienti in cui la terapia medica non abbia offerto risultati soddisfacenti. Le protesi idrauliche sono costituite da due elementi inseriti nei corpi cavernosi e collegati ad un sistema che funge da pompa e ad un serbatoio. È importante sottolineare che si tratta di un tipo di soluzione terapeutica irreversibile e non priva di rischi. Le malattie endocrine più strettamente correlate all’insorgenza della disfunzione erettile sono l’ipogonadismo e l’iperprolattinemia. Nell’ipogonadismo si verifica una riduzione dei livelli di testosterone, che si accompagna a un calo del desiderio sessuale e a una riduzione dell’attività erettile.

  • Occorre pertanto rivolgersi a Centri specializzati in terapia della sessualità, con possibilità di interventi sia a livello individuale che di coppia ed è ad essi che bisogna rivolgersi quando il disturbo tende ad essere persistente e ricorrente e a compromettere la funzionalità del soggetto.
  • Interessante l’ipotesi della Kaplan, che nel quadro di un’ipotesi psicosomatica della disfunzione erettile teorizza che quest’ultima possa non essere una difesa dall’angoscia e dall’ansia legate all’atto sessuale, quanto semplicemente una concomitante fisiologica di questi stati.
  • In quest’ambito si collocano le cause della disfunzione erettile legate ai problemi incontrati dall’individuo nel corso dello sviluppo psicofisico dei primi anni di vita, rivestendo notevole importanza le interazioni con le figure parentali, la madre e il padre in primo luogo.
  • È fondamentale, inoltre, informare tutti i pazienti a rischio di sindrome metabolica dell’importanza di un cambiamento delle abitudini di vita, a partire da un esercizio fisico regolare.

I meccanismi attraverso i quali i fattori psicologici possono favorire l’insorgenza di una disfunzione erettile non sono ancora completamente conosciuti. Un ruolo fondamentale è sicuramente svolto dall’iperattività del sistema nervoso simpatico, che si verifica ad esempio in condizioni di stress. Una condizione particolare è rappresentata dalla cosiddetta“ansia da prestazione”, che determina un effetto inibitorio sull’erezione ed è frequente tra i giovani alle prime esperienze sessuali, nell’affrontare una nuova partner o dopo il verificarsi di un primo fallimento nei rapporti sessuali.